Attività seminariali

Anno 1987

Ciclo di Conferenze sul tema : “Separazione Divorzio e Affidamento dei figli”:

  • Vittorio Cigoli (Università Cattolica di Milano);
  • Fulvio Scaparro (Università Statale di Milano);
  • Guglielmo Gulotta (Università di Cagliari);
  • Tina Lagostena Bassi (Avvocato di Roma);

Anno 1988

Ciclo di Conferenze in collaborazione con il Tribunale di Siena e l’Ordine degli Avvocati di Siena con:

  • Gaetano De Leo (Università La Sapienza di Roma);
  • Alessandro Vassalli (Centro Bambino Maltrattato di Milano);

Inoltre sempre in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Siena stata organizzata una “Ricerca sull’Atteggiamento degli avvocati verso la mediazione familiare e la consulenza tecnica in materia di divorzio”, con il patrocinio fondamentale del Monte dei Paschi di Siena.

Anno 1989

A conclusione della ricerca suddetta è stato organizzato un Seminario di discussione dei dati  con

  • Guglielmo Gulotta (Università di Cagliari);
  • Prof. Lemmi (Università di Siena-Statistica);
  • Giancarlo Francini;
  • Luca Pappalardo;
  • Vittorio Cigoli (Università Cattolica di Milano);
  • Carlo Galimberti (Università Cattolica di Milano);

Anno 1990

Vengono organizzate le seguenti attività seminariali:

  • Dell’Antonio (Università di Roma);
  • Livia Pomodoro (Tribunale di Milano);

Anno 1991

Nasce la collaborazione con l’Associazione degli Psicoanalisti di Siena e insieme viene organizzata una Giornata di studi su: L’Interpretazione in Psicoterapia con :

  • Giuseppe Maffei, psicoanalista;
  • Mario Reda  (Università di Siena) cognitivista;
  • Lilia Gagnarli  (Istituto di Terapia Familiare di Firenze) Terapeuta Familiare;

Anno 1993

  • Alessandro Vassalli: “Un modello d’intervento nell’abuso ai minori;
  • Vittorio Cigoli “Il corpo familiare”;

Anno 1994

  • Giancarlo Dosi e Gianfranco Casciano: “Tra crisi familiare e richiesta di separazione: interazione tra giudici, avvocati, operatori psicosociali

Anno 1995

  • Paolo Crepet e Cristina Dobrowolski “Il suicidio degli adolescenti

Anno 1996

  • Maurizio Andolfi “I disturbi del comportamento alimentare nell’adolescente

Anno 1997

  • Rodolfo De Bernart, Montanari, Masina: “Percorsi ed insidie nel processo di mediazione”;
  • Amilcare Ciola sul tema della terapia con pazienti di culture diverse “La condizione del migrante”;

Anno 1998

  • Paolo Gritti sul tema dell’Approccio clinico integrato “TANGRAM sette pezzi facili per la terapia con la famiglia”;
  • Isabella Buzzi: “Le tecniche di negoziazione nella mediazione familiare”; 

Anno 1999

  • Jaqueline Morineau: “La sofferenza delle parti nel conflitto”;

Anno 2000

  • Pasquale Busso “Tecniche di negoziazione nei conflitti familiari e sociali”;

Anno 2001

  • Francesco Canevelli, Marina Lucardi “La mediazione familiare, principi e tecniche”;

Anno 2002

  •  Massimo Falcucci, Amilcar Ciola “Terapia e Mediazione con famiglie e coppie di cultura diverse”;

Anno 2004

  • Stefano Cirillo: “La cura dell’adulto e la protezione dei figli:due compiti inconciliabili”;
  • Rodolfo de Bernart: “Immagine e Famiglia”;

Anno 2005

  • Giancarlo Francini: “Bambini in mezzo”;
  • Luigi Cancrini: “L’oceano Borderline”;
  • Jill e David Scharff: “La terapia di coppia secondo la teoria delle relazioni oggettuali”;
  • Juan Luis Linares: “Depressione, psicosi, disturbo borderline passi per una Psicopatologia Relazionale”;
  • Alain Ackermans: “Genitori e figli tra normalità e psicosi: Il Piccolo Principe Odissea del Padre”;
  • Cecilia Edelstein: “L’identità mista di bambini e adolescenti nelle famiglie multietniche”;

Anno 2006

  • Valeria Ugazio: “Avvicinarsi e allontanarsi, strategie psicoterapeutiche sistemico-relazionali con i disturbi fobici”;
  • Philippe Caillè : “Tra gli oggetti fluttuanti: metodi di interviste sistemiche, le sculture sistematiche e le maschere”;
  • Dino Mazzei e Francesca Volterrani: “Aiuto, ma non ho bisogno di nessuno”;
  • Gianmarco Manfrida “L’ultima parola fra autorità e responsabilità conduzione e conclusione di seduta secondo un modello costruzionista sociale”;
  • Elisabeth Fivaz: “Lausanne Triadic Play: un metodo osservativo per la famiglia nella clinica, nella prevenzione e nella consulenza”;
  • Manuela Cecchi: “L’Affidamento condiviso”;

Anno 2007

  • Laura Volpini: “Nuove tecniche di analisi del linguaggio in ambito peritale”;
  • Annamaria Sorrentino: “Ipotesi relazionali e tratti di personalità come guida per la terapia nel disturbo anoressico-bulimico”;
  • Tiziana Vivarelli:“La mediazione scolastica”;
  • Gemma Trapanese: “Vie di percorribilità dell’inconscio: la transgenerazionalità e le sue mappe”;
  • Marco Castiglioni: “Costruzionismo e costruttivismo”;
  • Maria Luisa Galante e Simone Milli: “Lo sviluppo cognitivo e linguistico nel bambino in età evolutiva”;

Anno 2008

  • Alfredo Canevaro: “Convocazione diretta dei familiari significativi durante la psicoterapia individuale”;
  • Stefano Guidi: “Armonizzare la famiglia La famiglia armonizzata”;
  • Sara Barratt: “Bambini violati, adulti violenti”;
  • Marco Castiglioni: “Costruttivismo e costruzionismo sociale: recenti sviluppi clinici e terapeutici”;
  • Stefano Cirillo ?a consulenza nella valutazione della genitorialità”;
  • Stefano Guidi “Armonizzare la famiglia. la famiglia armonica”; 

Anno 2009

  • Roberto Losso e Ana Packciarz Losso: “Aggiornamenti in teoria e tecnica della psicoterapia psicoanalitica della coppia”,
  • Francesco Canevelli: “La coppia e i suoi conflitti; le crisi e la rottura del legame; i percorsi di aiuto”;
  • Rossella Aurilio: “Le catene dell’Amore: la dipendenza patologica nella relazione di coppia”;
  • Catia Giacometti: “Quale setting per la coppia”;
  • Vittorio Cigoli: “L’albero della discendenza: il lavoro clinico con il familiare”
  • Stefano Guidi:Musicoterapia: Diagnosi e cura attraverso la musica”;
  • Roberta Rossi: “Introduzione alla sessuologia clinica: diagnosi e trattamento delle disfunzioni sessuali maschili e femminili”;

Anno 2010

  • Maurizio Cantale: L’utilizzo dei Test e la Psicoterapia”;
  • Vittorio Cigoli: “L’intervista Clinica Generazionale. Uno strumento per l’incontro clinico con le coppie genitoriali”;
  • Ondina Greco: “Il test della doppia luna e altri strumenti relazionali nella valutazione dell’affido e dell’adozione”;
  • Emilio Masina: “L’analisi della domanda nell’intervento con i bambini”;
  • Simone Milli: “I figli visti dagli occhi dei genitori: un percorso di riattivazione delle competenze genitoriali”;
  • Paola Morosini: “Disabilità nella famiglia: dalla diagnosi alla presa in carico”;
  • Carmine Saccu: “Il tempo passa: il modello sistemico relazionale simbolico esperenziale nel percorso terapeutico di Carmine Saccu”;
  • Stefania Tocchini: “Neuropsicologia in etevolutiva:normalite patologia”;

Anno 2011

  • Gustavo Pietropolli Charmet: “L’attacco al corpo in adolescenza e il suo intento comunicativo alla madre e al padre”;
  • Giancarlo Francini: “L’adolescente e la madre migrante: il ricongiungimento difficile. Gli interventi possibili tra mediazione e terapia”
  • Giovanni Liotti: “La disorganizzazione dell’attaccamento: implicazioni per la psicopatologia e la psicoterapia”;
  • Marina Lucardi: “Il conflitto nella separazione: stili interattivi, effetti sui figli e tecniche del colloquio. La mediazione come percorso possibile”;
  • Simone Milli: “La terapia della famiglia con gli adolescenti”;
  • Giovanna MontinariL’Accoglimento degli adolescenti nell’esperienza di Rifornimento in Volo. Le nuove forme dell’alleanza terapeutica nel lavoro con gli adolescenti”
  • Gilbert Pregno: “Le famiglie multiproblematiche o quando le famiglie non chiedono niente”
  • Mario Rossi Monti: “Il mondo si trasforma: il delirio allo stato nascente”;

Anno 2012

  • Marco Castiglioni: “La clinica sistemico-relazionale: una disamina epistemologica”;
  • Pasquale Busso: “La mediazione cooperativa”;
  • Francesco Vadilonga: “Curare l’adozione”;
  • Matteo Selvini: “ Il modello della Scuola ?ara Selvini Palazzoli attraverso l’analisi di alcuni processi terapeutici”;
  • Giovanni Liotti: “La disorganizzazione dell’attaccamento: implicazioni per la psicopatologia e la psicoterapia”;
  • Federico Laudisa: ?a mente. Dalla filosofia alla scienza e ritorno”;
  • Laura Fruggeri: “Le transizioni familiari nella quotidianità”;
  • Maurizio Andolfi: “Il tempo passa: il modello sistemico relazionale nel percorso terapeutico di Maurizio Andolfi”;
  • Luigi Onnis: “Il linguaggio metaforico in psicoterapia sistemica: il metodo delle sculture del tempo familiare”;
  • Carla Ferrari Aggradi: “Il modello della Scuola ?ara Selvini Palazzoli attraverso l’analisi di alcuni processi terapeutici”;
  • Alfredo Canevaro: “L’elaborazione  del lutto”;

Anno 2013

  • Roberta Rossi: “Introduzione alla sessuologia clinica: diagnosi e trattamento delle disfunzioni sessuali maschili e femminili”;
  • Cesare Zavattini: “Intersoggettività e senso del noi nella psicoterapia psicoanalitica con le coppie”;
  • Maurizio Cantale: “Il Minnesota e le sue applicazioni nella clinica, teoria e pratica”;
  • Rossella Aurilio: “Le catene dell’amore: la dipendenza patologica nella relazione di coppia”;
  • Fabio Monguzzi: “La coppia come paziente”,
  • Stefano Cirillo: “ Il bambino abusato diventa adulto”,
  • Rodolfo de Bernart: “Il tempo passa: il modello sistemico relazionale nel percorso terapeutico di Rodolfo de Bernart”;
  • Francesco Canevelli: “La coppia e i suoi conflitti; la crisi e la rottura del legame; i percorsi di aiuto”,
  • Alfredo Canevaro: “Interventi straordinari in terapia: tecniche esperienzali”.
  • Fabio Bassoli: “La storia meglio formata: da Gianfranco Cecchin a Carlos E. Sluzki attraverso Gregory Bateson. Analisi di uno psicoterapeuta di Fabio Bassoli”; 

Anno in corso 2014

  • Maurizio Cantale: “I test cognitivi”;
  • Monica Pratelli: “Lo vedo dagli occhi. I bambini e la terapia familiare”,
  • Giovanni Liotti: “La disorganizzazione dell’attaccamento: implicazioni per la psicopatologia e la psicoterapia”;
  • Emanuela Saita: “L’autoritratto come metodo di intervento in ambito clinico-sociale”;
  • Aldo Mattucci: “Mediazione Familiare Sistemico Relazionale”;
  • Alberto Zucconi: “La bussola dello psicoterapeuta: l’etica e la deontologia”;
  • Luigi Cancrini: “La cura delle infanzie infelici. Viaggio nell’origine dell’oceano borderline”;
  • Valentina Cesarali:Jay Haley: percorso teorico e pratica clinica di uno dei più autorevoli pionieri della terapia familiare”;
  • Tommaso Innocenti e Ilaria Garosi: “La Mediazione (IM)-possibile. Criticità, limiti e risorse dell’intervento di mediazione familiare nel contesto giudiziario.

 

 

 

 

Be Sociable, Share!