Approfondimento gruppi sostegno genitorialita’

APPROFONDIMENTO SUI GRUPPI DI SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ

Partendo da un approccio all’individuo e alla famiglia in termini evolutivi, lo sviluppo familiare viene considerato in termini di processi di adattamento che implicano la capacità di affrontare con successo i compiti specifici di ogni periodo della vita e le difficoltà transitorie che si presentano.

Il processo evolutivo che la famiglia compie nel corso degli anni (il suo ciclo di vita), attraverso il passaggio da una fase all’altra, è un processo di continua ristrutturazione della trama dei rapporti tra i componenti della famiglia stessa.

Le fasi sono caratterizzate da eventi naturali (matrimonio, nascita di un figlio, separazione dai genitori, vecchiaia, morte ecc.) che necessariamente comportano dei cambiamenti nell’organizzazione del sistema familiare.

Ad ogni tappa i componenti della famiglia (genitori, nonni, figli) si trovano ad affrontare una situazione nuova, che mette in crisi le vecchie modalità di funzionamento non più idonee al cambiamento avvenuto.
Quando la famiglia non riesce ad attuare il cambiamento e si blocca ad una tappa del ciclo vitale, interrompendone l’evoluzione, possono nascere i problemi ed i sintomi psicologici.
Ogni tappa del ciclo vitale rimette dunque in discussione diversi aspetti dell’equilibrio familiare e propone alla famiglia nel suo complesso e ai suoi singoli componenti dei nuovi compiti evolutivi.
Potenzialmente, quindi, rappresenta anche una importante occasione per acquisire nuove competenze necessarie ad affrontare il proseguo della propria vita.
Individuare e conoscere le occasioni presentate da questi passaggi, diventa fondamentale per una crescita ricca di potenzialità anche al di là di aspetti di difficoltà e psicopatologia.
In accordo con questa prospettiva, negli incontri dei gruppi di sostegno con i genitori verranno esplorati i compiti specifici che la famiglia deve affrontare e i fattori di rischio e di protezione che possono facilitare o impedire l’assolvimento dei compiti evolutivi.
I genitori parteciperanno attivamente agli incontri dei gruppi di sostegno, portando le loro difficoltà e le loro curiosità verso i figli che saranno di stimolo per ricercare, grazie ad un processo di problem solving di gruppo (tecnica di risoluzione dei problemi), le risorse necessarie a superare l’empasse in cui si trovano.

Be Sociable, Share!